Tunnel carpale

Tunnel carpale trattato con agopuntura

Paziente di 62 anni, maschio, pensionato che svolge attività di manutenzione della casa come giardino, orto…

Da circa un anno accusava dolore ad entrambe le mani, prevalente a destra, con irradiazione del dolore anche ai gomiti e, a volte, fino alle spalle. Oltre al dolore e al formicolio, il paziente riferiva risvegli notturni legati alla necessità di muovere le mani e cambiare posizione, con naturale difficoltà a riprendere il sonno. Ha eseguito elettromiografia che ha posto la diagnosi di grave tunnel carpale bilaterale prevalente a destra.

Trattato con diciotto sedute di agopuntura ha recuperato già dalle prime sedute il sonno e ha rilevato da subito la scomparsa del dolore. Ha proseguito la sua vita normale svolgendo tutte le sue attività. L’ultimo sintomo rimasto alla fine del trattamento è il formicolio, destinato peraltro a scomparire nel tempo.

Amenorrea

Amenorrea trattata con agopuntura

Paziente di 32 anni, femmina, da 7 anni in terapia anticoncezionale per compensare sbalzi ormonali e regolarizzare il ciclo.  Dopo 5 anni è comparsa l’amenorrea, presente anche dopo la sospensione dell’anticoncezonale.

La paziente è stata sottoposta a ciclo di agopuntura due volte alla settimana fino alla comparsa del primo ciclo mestruale, avvenuta dopo la settima seduta, e poi ha proseguito con le sedute con la frequenza di una alla settimana fino alla comparsa del successivo avvenuta dopo 40 giorni dal primo.  Poi la terapia è stata conclusa.